Tu sei qui

L’indagine di Just Eat sul consumo della pasta “a domicilio”


Da un’analisi di Just Eat sul consumo della pasta a domicilio nel 2020, emerge che solo Roma e Bologna restano le due grandi città fedeli alla tradizione. Oggi la pasta che va per la maggiore a Firenze, per esempio, è il tortellino panna e prosciutto seguito dalle lasagne, altro piatto emiliano. Niente pici o pappardelle al cinghiale tipici della tradizione ma un piatto semplice come i tortellini che ha spodestato la carbonara al primo posto nella classifica del 2019. E la carbonara trionfa, invece, a Milano, Torino, Genova e Napoli; affiancata dagli gnocchi alla sorrentina a Trieste, Bari, Reggio Emilia e Pisa. Il report ha registrato 32mila chilogrammi di pasta ordinati a domicilio e l’analisi sarà diffusa in occasione del World Pasta Day del prossimo 25 ottobre. (ANSA)

22/10/2020