Gnocchi Al Sugo Di Coniglio

Gnocchi Al Sugo Di Coniglio

Persone: 6

Regione di appartenenza: Abruzzo

Categoria della ricetta: Primi piatti asciutti

Ingredienti:
500 gr di farina bianca, un chilo e mezzo di patate farinose, un uovo (se si vuole), un coniglio spezzato da un chilo e mezzo, una cipolla intera, qualche chiodo di garofano, una carota gialla, olio di oliva, un litro di pomodoro, peperoncino a volontà, 200 gr di formaggio pecorino grattugiato, sale

Preparazione:
Lessare le patate, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate; sulla spianatoia impastare le patate, aggiungendo, un poco alla volta, la farina; lavorare con le mani, sino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo, salando e, se si vuole, aggiungendo un uovo; dividere il composto in vari pezzi; arrotolarli, così da ottenere dei rotoli dalle dimensioni di un dito; tagliare ogni rotolo a pezzetti; passare ogni gnocco, così ottenuto, sul dorso di una forchetta o su una grattugia, facendo pressione col dito; sistemare gli gnocchi su carta gialla appena infarinata; a questo punto procedere alla cottura del coniglio spezzato, ponendolo nel tegame insieme con l'olio, la cipolla intera steccata con qualche chiodo di garofano, la carota e il pomodoro; salare e cuocere per circa 2 ore; quindi togliere dal tegame il coniglio e passare il sugo al colino; gettare gli gnocchi nella pentola con molta acqua salata bollente, man mano che vengono a galla, prenderli con il mestolo bucato e porli in un piatto di portata caldo; versarvi sopra il sughetto del coniglio, rimestando bene; spruzzare col formaggio pecorino grattugiato.Variante: il sugo di coniglio potrà essere sostituito da un ragù di castrato.